Spedizioni sempre gratuite ed anonime

Con Amore

Sex Toys: igiene e cura

Quando scegliete i vostri sex toys è importante prestare attenzione ad alcune caratteristiche igienico sanitarie.
Ricordiamo che i sex toys vengono a stretto contatto con le zone intime, che, proprio perché intime, richiedono massima cura e attenzione all’igiene per evitare infezion, funghi e altri microrganismi patogeni.

Sui sex toys purtroppo la normativa non aiuta, sempre per il solito motivo per cui il sesso è una cosa segretissima e bruttissima di cui è meglio non parlare… quindi possiamo mettere in contatto le nostre parti intime con qualsiasi cosa pur di non parlare di sesso, pene, vagina? Direi proprio di no.

 

La scelta del materiale del nostro dildo

Il primo passo per non correre rischi è la scelta del materiale:
Quello da evitare come la peste è il PVC che contiene sostanze tossiche e dannose anche per la riproduzione, ciò nonostante alcuni sex toys vengono ancora costruiti con il PVC quindi: MASSIMA ATTENZIONE!

Sul mercato possiamo trovare sex toys in legno, pietre dure, oppure plastica dura (denominata ADS), ma  anche oro, argento, ceramica, alluminio. Si tratta di materiale sui quali è meglio verificare dal produttore i trattamenti a cui vengono sottoposti, è importante infatti che siano tutti idrorepellenti, perfettamente levigati e assolutamente non porosi per evitare che si annidino i batteri.

I sex toys realizzati in silicone medico è uno dei più usati e anche uno dei più sicuri, non poroso, idrorepellente, morbido al tatto.

Come per il loro uso, anche per la scelta del materiale i sex toys vanno provati, la parola d’ordine è sempre SPERIMENTARE.

Annusare, guardare e, perché no, leccare i sex toys prima dell’uso aiutano a capire se possono farci del male oppure no. Uno cattivo odore, sapore, o una sgradevole sensazione tattile possono indicare un sex tot danneggiato o non sicuro per il nostro benessere.

 

Manutenzione dei nostri sex toys

Una volta acquistato il nostro sex tot è importante fare attenzione infine alla sua igiene e alla manutenzione.

Durante l’uso, è importante prestare molta attenzione ad alcuni accorgimenti:
• Un vibratore che è stato inserito nell’ano non deve mai essere usato nel canale vaginale (né viceversa), poiché può trasportare batteri naturali da una zona all’altra, causando infezioni.

• La maggior parte degli accessori sono impermeabili, è importante lavarli prima e dopo l’uso  con acqua e sapone oppure con appositi spray igienizzanti.

Foto di Anna Shvets